Lo standard

La norma UNI ISO 30415 “Gestione delle risorse umane – Diversità e inclusione” fornisce una guida su Diversità ed Inclusione (D&I) per le organizzazioni, inclusi il loro organo di governo, i leader, la forza lavoro, i rappresentanti riconosciuti e altre parti interessate.
La Norma presenta i prerequisiti fondamentali per D&I, le responsabilità associate, le azioni consigliate, le misure suggerite e i potenziali risultati. Riconosce che ogni organizzazione è diversa e che i responsabili delle decisioni devono determinare l’approccio più appropriato per incorporare D&I nella loro organizzazione, in base al contesto dell’organizzazione e alle sfide dirompenti che emergono.
La Norma non affronta gli aspetti specifici delle relazioni con i sindacati o i comitati aziendali, né la conformità specifica per paese, i requisiti legali o le controversie.

L’attestazione di Dasa-Rägister S.p.A. assicura, nei confronti di tutte le parti interessate, che l’Organizzazione adotta le azioni raccomandate nello standard di riferimento applicabili al suo contesto e alle sue dimensioni.

I destinatari

La UNI ISO 30415 può essere adattata alle esigenze di tutti i tipi di organizzazioni operanti in settori diversi, siano esse organizzazioni pubbliche, private, governative o non governative (ONG), indipendentemente dalle dimensioni, dal tipo, dall’attività, dal comparto industriale, dalla fase di crescita, dalle influenze esterne e dai requisiti specifici del paese.

La procedura

Il processo di attestazione prevede le seguenti fasi:

  • audit preliminare (facoltativo): valutazione del livello di conformità dell’Organizzazione;
  • audit di attestazione: verifica della conformità ai requisiti, si conclude con l’eventuale emissione dell’attestato;
  • audit di sorveglianza: verifica prevista, con cadenza quantomeno annuale, per monitorare il mantenimento della conformità e il miglioramento continuo.

Incremento della fiducia da parte degli stakeholder circa la corretta presa in carico degli aspetti legati alla diversità ed inclusione.

Miglioramento dell’immagine aziendale

Acquisizione di un elemento qualificante nei confronti della committenza

Riconoscere e sfruttare le diversità e le peculiarità delle persone come elemento cruciale per accrescere l’innovazione, migliorare resilienza, sostenibilità e reputazione dell’organizzazione e creare un ambiente di lavoro inclusivo

Dasa-Rägister Ufficio_MI_